LA SACRA DI SAN MICHELE

E SAPORI IN VAL DI SUSA

(Gustobus)

DOMENICA 18 AGOSTO 2019

 

 

Partenza dai luoghi convenuti alla volta di Avigliana. All’arrivo, una breve e piacevole passeggiata in mezzo alla natura, ci permetterà di raggiungere l’ingresso del “Monumento simbolo della Regione Piemonte”: La Sacra di San Michele.  La Sacra di San Michele è un’antichissima abbazia costruita tra il 983 e il 987 sulla cima del monte Pirchiriano, a 40 km da Torino, oltre ad essere un luogo di culto fin dall’antichità, ha anche ispirato lo scrittore Umberto Eco per il best-seller “Il nome della Rosa”. Dall’alto dei suoi torrioni si possono ammirare il capoluogo piemontese e un  panorama mozzafiato della Val di Susa. All’interno della Chiesa principale della Sacra, risalente al XII secolo, sono sepolti membri della famiglia reale di Casa Savoia.

 

Dedicata al culto dell’arcangelo Michele, difensore del popolo cristiano, la Sacra di San Michele s’inserisce all’interno di una via di pellegrinaggio lunga oltre 2000 km che va da Mont Saint-Michel, in Francia, a Monte Sant’Angelo, in Puglia.

 

La storia, il valore spirituale e il paesaggio che la circonda rendono la Sacra una meta di richiamo per visitatori da tutta Europa: pellegrini, fedeli, turisti, ma anche sportivi che vogliono mettersi alla prova con percorsi di arrampicata o dedicati alla Mountain Bike.

 

Avremo la possibilità di visitare questo luogo, meraviglioso e denso di spiritualità, accompagnati da un Padre Rosminiano della comunità che la custodisce da quasi un secolo, dopo l’abbandono dei Monaci Benedettini.

 

Al termine della visita pranzo con menù degustazione in un agriturismo della zona. Il ristorante offre ai suoi clienti solo prodotti genuini della propria azienda agricola. L’allevamento di capre, maiali, ovini, oche e gallini permette loro di offrire carne, salumi e formaggi di ottima qualità, nonché verdura, ortaggi e frutta provenienti dal loro orto. Il nostro menù prevede

 

Tagliere di salumi dell’azienda con focaccia ai cereali

 

Insalata del Barone Rosso

 

Carne secca di vitello con scaglie di toma nostrana

 

Tortino primavera

 

Girelle del bosco

 

(cannelloni fatti in casa con verdure, tome e prosciutto di montagna)

 

Arrosto di vitello al fieno maggengo con contorno

 

Dolce e caffè

 

Alla fine del pranzo ritorno con pullman. Arrivo previsto in serata.

 

 

 

LUOGHI DI PARTENZA:

 

 

Paruzzaro: Autoarona alle ore 6:55

 

Suno: centro commerciale “Risparmione” alle ore 7:10

 

 

 

QUOTA PER PERSONA € 63,00

 

 

 

La quota comprende: viaggio in bus G.T., visita guidata e ingresso alla Sacra, pranzo tipico bevande incluse, assicurazione e nostro accompagnatore

 

 

 

Pagamento: totale all’atto della prenotazione Penalità in caso di annullamento: totale

 

 

 

Organizzazione tecnica: Monique Girod Viaggi