Corso Cavour 4 - 28021 Borgomanero (NO)

Armenia e Georgia i tesori del caucaso

Dal 27 settembre al 5 ottobre 2024
9 giorni / 8 notti
€ 2250 a persona (supplemento camera singola € 410)

Programma di viaggio

Giorno 1 – Venerdì 27 settembre: Milano / Yerevan

Partenza da Milano Malpensa per Yerevan con volo di linea Lufthansa con cambio aeromobile a Francoforte. Arrivo in Armenia e trasferimento in hotel. Pernottamento.

Giorno 2 – Sabato 28 settembre: Yerevan

Prima colazione e partenza verso la regione del Kotyak per la visita della fortezza ellenistica di Garni, racchiusa dentro un muraglione difensivo alto 300 mt e che comprendeva 14 torri ed un’entrata abbellita da un arco. All’interno ci sono le terme romane, oggi parzialmente coperte da una moderna struttura; furono costruite per la residenza reale. Il tempio, oggi ricostruito, è dedicato a Elio, il dio Sole dei Romani e fu edificato dal re Armeno Tiridate I nel I sec.
Si prosegue alla volta del monastero di Gheghard, ubicato in un profondo e spettacolare canyon. È la più antica chiesa rupestre e risale al VII secolo. Seconda colazione in corso di viaggio.
Nel pomeriggio rientro a Yerevan e, dopo una visita alla famosa distilleria di cognac Ararat, la giornata termina con la scenografica Cascade, una spettacolare scalinata al cui interno sono esposte magnifiche opere d’arte di artisti contemporanei come Botero, Chadwick e Flanagan. Cena e pernottamento.

Giorno 3 – Domenica 29 settembre: Regione di Ararat

Prima colazione. Partenza verso la regione dell’Ararat e mattinata dedicata alla visita del monastero di Khor Virap, situato in una valle a sud della città, alle cui spalle si erge, maestoso, il monte Ararat. La leggenda vuole che qui San Gregorio sia rimasto imprigionato per 12 anni in un pozzo perché praticava il cristianesimo. La storia racconta che Gregorio venne tirato fuori dal pozzo dal re Tiridate III nel 303. Seconda colazione. Proseguimento per la regione di Vayots Dzor, con visita al bellissimo monastero di Noravank. Rientro a Yerevan. Cena e pernottamento

Giorno 4 – Lunedì 30 settembre: Echmiadzin

Prima colazione. La giornata si apre con la visita a Echmiadzin, cuore religioso della nazione. Questo luogo è il centro spirituale della Chiesa Armena e sede del Katolicos, la più alta autorità religiosa del paese. La chiesa principale sorge sopra le rovine di un tempio pagano. All’interno è custodita la “Lancia Sacra” e un frammento dell’Arca di Noè. Si prosegue con le visite di Santa Hripsime, costruita nel 618 nel luogo dove si dice che Hripsime sia stata uccisa dopo aver rifiutato di sposare il re Tiridate III per rimanere fedele alla propria religione e di San Gayane. Seconda colazione in corso di visite.
Sulla strada di ritorno a Yerevan, visita alle rovine della chiesa di Zvartnots, particolarmente famosa per le sue peculiarità architettoniche. Rientro a Yerevan, cena e pernottamento.

Giorno 5 – Martedì 1 ottobre: Lago Sevan / Tbilisi

Prima colazione. Partenza per il Lago Sevan, posto a 2000 m. sopra il livello del mare. Uno dei più vasti laghi di montagna al Mondo. Sosta al celebre cimitero di Noraduz, ricchissimo di preziosi Khatchkar. Lasciato il lago per le rigogliose montagne di Dilijan si visita il monastero di Hagbat (sito UNESCO). Seconda colazione.
Nel pomeriggio passaggio del confine ed arrivo a Tbilisi. Cena e pernottamento.

Giorno 6 – Mercoledì 2 ottobre: Tbilisi

Prima colazione. Giornata dedicata alla visita della capitale della Georgia. Si inizia dalla Cattedrale di Sioni, risalente al VII secolo, per poi salire al colle per la visita della Fortezza di Narikala (IV sec), una delle fortificazioni più antiche della città; visita alle alle Terme Sulfuree con le cupole costruite con mattoni a vista. Dopo la seconda colazione visita ai tesori esposti al Museo Statale Georgiano per finire con una passeggiata lungo il Corso Rustaveli, la strada principale di Tbilisi. Cena e pernottamento.

Giorno 7 – Giovedì 3 ottobre: Tibilisi / Gudauri

Prima colazione. Al mattino partenza per la visita dei monumenti architettonici di Mtskheta, capitale dell’antica Iberia situata alla confluenza dei fiumi Mtkvari e Aragvi. Si inizia dalla Chiesa di Jvari, resti dell’antico monastero abitato dai monaci. Si prosegue per il sito di Mtskheta, la Cattedrale di Svetitskhoveli, dove la tradizione vuole sia sepolta la tunica di Cristo: sorge sui ruderi di una basilica distrutta nel X secolo. Alla fine della visita trasferimento al monastero femminile di Samtavro e proseguimento per Uplistsikhe, la città delle caverne (I millennio a.C.). Qui troviamo una grande sala antica per i riti pagani varie stanze ed una chiesa del IX sec. Lungo il percorso sosta alla città di Gori, cuore della regione di Kartli (visita dall’esterno del Museo di Stalin, della sua casa natale e della carrozza militare). Seconda colazione. Prima dell’arrivo a Gudauri, sosta al complesso architettonico delle due chiese e della Fortezza di Ananuri (XVI – XVIII sec.). Cena e pernottamento in albergo.

Giorno 8 – Venerdì 4 ottobre: Gudauri / Tibilisi

Prima colazione. Una bellissima strada da Gudauri lungo il fiume Tergi porta a Kazbegi, la città principale della regione. Da Kazbegi una salita tranquilla di un’ora e mezza (circa 4/5 km) per valli magnifiche e boschi stupendi conduce alla chiesa della Trinità di Gergeti, situata all’altezza di 2170 m. Pranzo pic nic. Rientro a Tbilisi. Cena in ristorante e pernottamento.

Giorno 9 – Sabato 5 ottobre: Tibilisi / Milano

Trasferimento in aeroporto e partenza con volo di linea Lufthansa per il rientro a Milano, con
cambio aeromobile a Monaco. Arrivo a destinazione e termine dei servizi.

TOUR LEADER

Samantha Carlomagno

Titolare e direttore tecnico dell’agenzia Grandangolo Viaggi.
I viaggi sono la mia grande passione: creo viaggi su misura e viaggi di gruppo che accompagno “a spasso per il Mondo”.

Informazioni aggiuntive

Trasferimento da/per Milano Malpensa da Borgomanero (facoltativo) € 50,00 a persona (confermato al raggiungimento di 15 partecipanti).

27/09
1) MALPENSA – FRANCOFORTE: 18.45-20.05
2) FRANCOFORTE – YEREVAN 21.20-03.30

05/10
TBILISI – MONACO: 05.10-07.20
MONACO-MALPENSA: 11.00-12.05

Franchigia Bagaglio 23 kg a persona + bagaglio a mano tipo trolley

– Yeravan: Hotel Ani Plaza o similare
– Tbilisi: Hilton Garden Inn Riverview o similare
– Gudauri: Hotel Gudauri Marco Polo o similare

Il viaggio è confermato al raggiungimento di 20 partecipanti.

Si ritengono valide unicamente le prenotazioni accompagnate da un acconto di € 600,00. Saldo entro e non oltre il 27 agosto 2024.
L’acconto può essere versato in agenzia con pagamento in contanti o elettronico oppure con un bonifico alle seguenti coordinate:

INTESA SAN PAOLO
IBAN: IT64N0306945430100000006044 c/c intestato a Grandangolo Viaggi

– Dalla conferma del viaggio fino a 45 giorni prima della partenza: 30%
– Da 44 a 20 giorni prima della partenza: 50%
– Da 19 a 10 giorni prima della partenza: 75%
– Da 9 giorni prima della partenza fino alla mancata presentazione in aeroporto (no show):100%

NOTA BENE: l’annullamento del viaggio da parte di un partecipante con sistemazione in camera doppia comporta il pagamento del supplemento singola.

INGRESSO IN ARMENIA E GEORGIA
Necessario il passaporto con validità residua di almeno sei mesi dalla data di arrivo nel Paese.

ITINERARIO
Per ragioni operative è possibile che l’ordine delle visite possa subire variazioni, senza tuttavia modificare il tour nei suoi contenuti. Nel caso tale variazione si rendesse necessaria sarà l’accompagnatore a darne immediata comunicazione.

PASTI
Chi avesse delle richieste speciali riguardanti i pasti è pregato di comunicarcelo con tempestività e largo anticipo, al fine di poter procedere con le opportune richieste.
Nel caso di intolleranze alimentari saranno trasmesse le richieste pervenute agli alberghi, tuttavia ogni persona adulta sarà responsabile di quello che mangia e, in caso di dubbi, consigliamo di chiedere chiarimenti direttamente in loco.

MANCE
In Armenia e Georgia le mance sono indispensabili per ottenere un buon servizio e sono oramai da ritenersi obbligatorie. Per vostra comodità l’accompagnatore provvederà all’arrivo alla raccolta della quota preposta e le distribuirà correttamente tra guide ed autisti.

INFO E PRENOTAZIONI
Tel. e WhatzApp: 348.8671601
mMail: info@grandangoloviaggi.com

ORGANIZZAZIONE TECNICA
Grandangolo Viaggi di Carlomagno Samantha
Corso Cavour 4 – 28021 Borgomanero (No)

P.iva 02087840034
C.F. CRLSNT81C65I819Q

Polizza Rc Europe Assistance n. 4179825
Fondo di Garanzia Vacanze Felici – iscrizione n. 1536

 

CONTATTACI 

Vuoi viaggiare con noi?

Prendi un appuntamento, di persona oppure online:
ti dedicheremo del tempo esclusivo per creare il tuo viaggio su misura.

Iscriviti alla newsletter