Corso Cavour 4 - 28021 Borgomanero (NO)

Parigi, Versailles e i Castelli della Loira

Dal 29 maggio al 2 giugno 2024
5 giorni / 6 notti
€ 739,00 (supplemento camera singola € 240,00)

Programma di viaggio

Giorno 1 – Mercoledì 29 maggio

Partenza dai luoghi convenuti alla volta di Tours (855 km). Soste lungo il percorso e pranzo libero. Arrivo previsto nel pomeriggio e passeggiata con accompagnatore per il centro di Tours alla scoperta del quartiere detto “del Vecchio Tours” (ex borgo di Chateauneuf), diventato uno dei poli d’animazione della città con vie strette, spesso pedonali, numerose case medioevali (ad assi di legno), risalenti al XV e al XVI sec. Scopriremo la famosa piazza Plumereau che presenta un bel insieme di case medioevali, la Torre Carlomagno, vestigia della Collegiata San Martino; la nuova Basilica San Martino, bellissimo edificio del XIX sec. che racchiude nella sua cripta la tomba di San Martino. Nelle pittoresche vie medioevali troveremo numerose boutique e botteghe che offrono un ricco artigianato.
Cena e pernottamento in hotel 3 stelle sup in centro città.

Giorno 2 – Giovedì 30 maggio

Prima colazione in hotel e partenza per Amboise (26km). Arrivo e visita delll’omonimo castello (ingresso a pagamento euro 15,00 ca), il più italiano dei castelli della Loira. Dopo la visita degli appartamenti Reali ricchi di mobili in stile Gotico e Rinascimentale è d’obbligo una passeggiata nei suoi incantevoli giardini panoramici ricchi di essenze mediterranee. Meritevoli di nota sono anche la Cappella Uberto I e la tomba e la casa del grande inventore Leonardo Da Vinci che decise di stabilirsi in questo ameno paesaggio per trascorrere gli ultimi anni della sua vita. Tempo a disposizione per il pranzo libero.
Nel pomeriggio proseguimento per Chenonceaux (14km).Il castello di Chenonceaux (ingresso a pagamento euro 13,00) è un sito eccezionale, non solo per la sua concezione originale sul fiume Cher ma anche per il suo destino: amato, gestito e protetto da donne come Diana di Poitiers e Caterina de’ Medicis. Viene definito anche “il castello delle Dame”, in riferimento alle donne che lo hanno abitato nel rinascimento ottocentesco. Un particolare degno di visita è sicuramente la sala da ballo, fatta costruire da Caterina de Medici. Le dimensioni di questa stanza sono 60 mt di lunghezza e sulle pareti compaiono 18 finestre Oggi, il castello di Chenonceau è, dopo Versailles, il castello più visitato della Francia. Cena e pernottamento in hotel.

Giorno 3 – Venerdì 31 maggio

Prima colazione in hotel e partenza alla volta di Chambord. Visita del castello (ingresso a pagamento euro 13,50 ) è il più grande dei castelli della Loira, un capolavoro rinascimentale di enormi dimensioni, con 440 stanze, 85 scale e 365 camini (uno per ogni giorno dell’anno). Si trova in un immenso parco, di grande interesse faunistico, che occupa una superficie di 5500 ettari, racchiuso da una cerchia di mura lunga ben 32km. Fino al 1518, inizialmente proprietà di caccia di proprietà dei conti di Blois. Francesco I, allora sovrano di Francia, decise di demolirlo e di farsi costruire lì una fastosa e immensa dimora reale. Il re era affascinato dall’architettura italiana e aveva invitato Leonardo Da Vinci ad Amboise.
Proseguimento in direzione Parigi (160km). Pranzo libero in corso di viaggio ed arrivo nel pomeriggio.
Inizieremo con visita con la Parigi artistica: il famoso quartiere latino posto nella zona della Sorbonne, vicino allo splendido Jardin de Luxemburg e proseguendo con il graziosissimo quartiere di Montmartre posto  sulla famosa collina del Sacro Cuore dove inizieremo a respirare l’atmosfera della vita Bohemiènne che aleggia lungo le strade di questo pittoresco rione. Saliremo a piedi verso la basilica del Sacro Cuore, da qui si domina la capitale, si tratta di uno dei punti panoramici più alti e la vista e veramente mozzafiato. Termineremo passando dal quartiere di Pigalle per ammirare il gli esterni di uno dei locali più famosi al mondo: il Moulin Rouge. Cena in ristorante e tour in bus by night della Ville Lumière.
Sistemazione in hotel 4 stelle centrale per il pernottamento.

Giorno 4 – Sabato 1 giugno

Prima colazione in hotel. Visita della Reggia Versailles (ingresso ai giardini ed al Palazzo da pagare in loco al costo di euro 25,00 euro ca). La fastosa Reggia che fu per oltre un secolo la residenza dei reali di Francia, qui i magnifici giardini con le aiuole i laghetti d’acqua e le sculture completano la maestosità del Palazzo. Visiteremo i Grandi Appartamenti dove lo sfarzo dei saloni e degli arredamenti congiuntamente alla famosa “Sala degli specchi” e le divine camere Reali ci porteranno con un tuffo nel passato fino alla corte di Luigi XIV. Inoltre nei giardini della Reggia di Versailles è meraviglioso passeggiare passando da una fontana all’altra fino al bacino di nettuno, il più spettacolare. Versailles non è unicamente un palazzo circondato da giardini, ma un immenso parco dove si nascondono due splendidi piccoli castelli, il Grande e il Piccolo trianon dove i Re andavano per riposarsi e dimenticare l’etichetta della Corte.

Pranzo libero, nel pomeriggio rientriamo in città per per la visita della Parigi storica: l’ile de la cité cuore di Parigi e più grande isola della Senna dove sorge la cattedrale di Notre Dame de Paris, per proseguire poi con la Place Vendôme, il Palais de Justice, l’Hotel de la ville ed il Palais Royal prima residenza del Cardinale Richelieu e poi casa natale del Re Sole.
Fantastici saranno anche i Jardins des Tuileries, un vero e proprio parco lungo le rive della Senna poi il quartiere le Marais con la suprema place des Vosges, dove i palazzi storici furono la residenza della nobiltà di Parigi durante il XVII e XVIII sec.
Proseguiamo per la Place de la Bastille dove una volta si ergeva la prigione simbolo dell’assolutismo dell’aristocrazia. Alla visita non potranno mancare l’Arc de Triomphe, fatto costruire da Napoleone per commemorare le gloriose vittorie delle armate francesi, la Place de la Concorde e le Grand Palais. Cena in ristorante e per la serata ancora qualcosa di unico, escursione facoltativa per visitare Parigi da uno dei punti di vista più unici in assoluto, navigando la Senna, vedremo la sontuosa bellezza dei grandi monumenti che rendono unica la capitale francese quando è illuminata (prenotazione in agenzia. Costo per persona euro 15,00 ca da pagare in loco). Rientro in hotel per il pernottamento.

Giorno 5 – Domenica 2 giugno

Prima colazione in hotel. Concluderemo la nostra visita di Parigi con la parte più moderna per poi proseguire con L’école Militaire, la place des Invalides (esterni) ed il Parco di Campo Marte posizionato proprio ai piedi della celeberrima Tour Eiffel. Partenza quindi per il rientro e pranzo libero in corso di viaggio. Arrivo previsto in serata.

Per motivi operativi l’ordine delle visite può subire variazioni senza alcun preavviso. Non ne verrà
comunque alterato il contenuto essenziale.
TOUR LEADER

Monique Girod Viaggi

Da molti anni Grandangolo Viaggi collabora con l’agenzia Monique Girod Viaggi proponendo una ricca programmazione di viaggi organizzati che si distinguono per l’ottimo rapporto qualità/prezzo.
In questo viaggio, o gita in giornata, la direzione tecnica è affidata all’Agenzia Monique Girod Viaggi e potranno essere presenti uno o più accompagnatori della loro agenzia.

Informazioni aggiuntive

Gallarate (Ramonda) alle 03,20
Suno: Centro commerciale Risparmione alle 03,45
Arona: Autoarona Paruzzaro alle 04,00
Gravellona Toce: Rotonda Ipercoop alle ore 04.30
Domodossola: Piazza stazione alle ore 05.00
Suno: Centro Comm. Risparmione alle ore 06.35

Partenza da Vergiate (Aries), Verbania (Tribunale– Vecchio Imbarcadero) con bus/ navetta e supplemento € 20,00 PP

Partenza da Gattinara, Romagnano, Borgoticino, Busto Arsizio (Giardineria) Grignasco: con bus /navetta e supp € 25,00 pp**

Partenza da Borgosesia, Novara, Cameri, Galliate con bus / navetta supp € 30,00 pp**

– Acconto pari a € 250,00 all’atto della prenotazione
Saldo del viaggio entro il 1 luglio 2023

Fino a 61 giorni prima della partenza € 250,00 pari all’acconto versato
Da 60 giorni a 31 giorni prima della partenza penale euro 350,00
Da 30 a 15 giorni prima della partenza penale euro 550,00
Da 14 giorni al giorno della partenza penale totale oltre a quota di iscrizione

Documenti necessari per espatrio (in vigore al momento redazione programma): Carta di identità valida per espatrio o passaporto individuale in corso di validità. Per aggiornamenti controllare il sito della farnesina www.viaggiaresicuri.it.

Per i minori consultare il sito: www.viaggiaresicuri.it/approfondimenti-insights/documentidiviaggio.

Per i cittadini stranieri consultare ambasciata del paese di destinazione.

CONTATTACI 

Vuoi viaggiare con noi?

Prendi un appuntamento, di persona oppure online:
ti dedicheremo del tempo esclusivo per creare il tuo viaggio su misura.

Iscriviti alla newsletter