Corso Cavour 4 - 28021 Borgomanero (NO)

I tesori dell’Albania

Dal 29 maggio al 4 giugno 2024
7 giorni / 6 notti
€ € 1129,00 (supplemento camera singola € 190,00)

Programma di viaggio

Giorno 1 – Mercoledì 29 maggio

Partenza in bus G.T. dai luoghi convenuti. Arrivo all’aeroporto di Milano Malpensa e disbrigo delle formalità di imbarco. Partenza su volo diretto Wizz Air alle ore 08.55. Arrivo a Tirana alle ore 10.50.
Incontro con la guida e trasferimento in centro. Pranzo libero nel nuovo bazaar. Nel pomeriggio visiteremo il Museo Nazionale Storico, Piazza Scanderbeg, la moschea di Et’hem Bey, la Torre dell’orologio.
Cena in un ristorante tradizionale. Pernottamento in hotel 4 stelle a Tirana.

Giorno 2 – Giovedì 30 maggio

Prima colazione e partenza per Kruja, simbolo della resistenza albanese contro i Turchi, con a capo Scanderbeg, l’eroe nazionale albanese che guadagnò il titolo di “Protettore della Cristianità” per aver bloccato l’invasione Turca dell’Europa occidentale per venticinque anni. Visita al Museo di Scanderbeg e al vecchio Bazar dove possono essere acquistati i migliori souvenir fatti a mano. Pranzo libero a Kruja.
Nel pomeriggio partenza per Scutari, la città più importante del nord Albania e antica capitale dell’Illiria nel III secolo a.C. Visita al Castello di Rozafa, da dove si può ammirare un panorama spettacolare a 360 gradi. Si procede con una passeggiata nella zona pedonale rinnovata di recente, in cui s’intrecciano architettura italiana e austriaca, testimonianza dei legami storici della città con questi due Paesi. Cena in un ristorante locale e pernottamento a Tirana.

Giorno 3 – Venerdì 31 maggio

Prima colazione e partenza per Valona. Durante il tragitto sosta al Monastero di Ardenica, la cui costruzione risale al Medioevo, come testimoniato dalla pietra posta all’entrata, databile al 1417. Si dice che Scanderbeg si sia sposato proprio nella piccola cappella di Ardenica. All’interno della chiesa si possono ancora oggi ammirare gli affreschi risalenti al 1743-1745, realizzati dai maestri albanesi Konstandin e Athanos Zografi e Konstandin Shpataraku.
Dopo il pranzo libero si prosegue per l’antica città di Apollonia – situata sulla famosa Via Egnatia – una delle più importanti città dell’Antica Roma. Grazie alla sua fama e importanza era conosciuta come Apollonia Prima, ovvero la più importante tra le sedici antiche città costruite in onore di Apollo. Fu qui che Giulio Cesare mandò suo nipote Augusto Ottaviano a studiare oratoria, testimonianza dell’importanza di questa città. Proseguiremo per Valona. Cena e Pernottamento a Valona in hotel 4 stelle.

Giorno 4 – Sabato 1 giugno

Dopo la prima colazione si parte per Gjirokastra. Si viaggia sulla spettacolare riviera albanese ammirando in basso il Mar Ionio. Uno scenario mozzafiato vi si presenterà a Llogara, il Parco Nazionale situato a oltre 1200 m s.l.m. Continuiamo verso Saranda, facendo una breve sosta presso il castello di Ali Pasha, una fortezza utilizzata per controllare le rotte commerciali del mare. E continuiamo oltre Saranda fino al Parco Nazionale di Butrint. Gli antichi resti di Butrinto sono un sito del patrimonio mondiale dell’UNESCO e i reperti archeologici più importanti in Albania. La leggenda associa questa città ai coloni troiani fuggiti da Troia sotto la guida di Enea. Infatti la città fu abitata per la prima volta da coloni ellenici e fu abitata ininterrottamente per secoli formando strati archeologici di diverse epoche di civiltà. A parte le bellissime rovine antiche, ha l’ulteriore vantaggio di essere situato in una bellissima penisola, ricca di flora e fauna. Arriviamo a Argirocastro per cena. Pernottamento in hotel 4 stelle.

Giorno 5 – Domenica 2 giugno

Dopo una prima colazione visitiamo la citta di Gjirokastra città patrimonio di UNESCO. La caratteristica principale di Argirocastro è l’uso intensivo della pietra nella costruzione delle case, che sembrano piccole fortezze, le strade di ciottoli, che portano tutte al Bazar. Qui puoi anche visitare la Moschea del Bazar, costruita nel 1557. Per tutte queste caratteristiche, Argirocastro è anche conosciuta come la “Città di pietra”. Visitiamo il castello e il museo etnografico, e il bazar. Visitiamo una casa in un villaggio vicino dove pranziamo. Torniamo ad Argirocastro per la cena libera ed il pernottamento.

Giorno 6 – Lunedì 3 giugno

Dopo la colazione si parte per Berat. Arrivo a Berat e check-in hotel. Continuiamo con la visita di Berat: visita al castello di Berat e al Museo di Onufri. Berat è conosciuto come la “città delle mille finestre”, è classificata come città-museo e fa parte dei siti Patrimonio dell’Umanità dell’Unesco. Pranzo libero in un ristorante tradizionale al Castello di Berat.
Il Castello è di particolare interesse visto che ci sono ancora persone che vivono tra le sue mura nelle loro case tradizionali, come hanno fatto i loro antenati per secoli. In passato, all’interno del castello c’erano oltre quaranta chiese, oggi ne rimangono solo sette, di cui una trasformata nel Museo Onufri. Onufri era un pittore albanese del XVI secolo, maestro d’icone sacre, che dipinse molte chiese ortodosse in Albania e Grecia.
Cena e pernottamento in hotel 4 stelle a Berat.

Giorno 7 – Martedì 4 giugno

Prima colazione e partiremo per Durazzo, una delle più antiche città dell’Albania, prima e forse più importante colonia greca del Paese. Il suo nome era Epidamno e fu fondata nel 627 a.C. da greci di Corcyra (odierna Corfù) e di Corinto. Gli autori greci e romani la chiamavano “la città mirabile”, per il suo tempio, le sue statue e gli altri monumenti. Oggi rimangono solo pochi resti a ricordarci la gloria di questa città. Visiteremo l’Anfiteatro situato al centro della città moderna, che conserva manufatti rinvenuti nella città e nella sua periferia. Pranzo in riva al mare.
Nel pomeriggio proseguimento per l’aeroporto di Tirana in tempo utile per l’imbarco sul volo diretto Wizz Air in partenza alle ore 20.20. Arrivo a Milano Malpensa alle ore 22.20.
Trasferimento in bus verso i luoghi di origine.

Per motivi operativi l’ordine delle visite può subire variazioni senza alcun preavviso. Non ne verrà comunque cambiato il contenuto essenziale.
TOUR LEADER

Monique Girod Viaggi

Da molti anni Grandangolo Viaggi collabora con l’agenzia Monique Girod Viaggi proponendo una ricca programmazione di viaggi organizzati che si distinguono per l’ottimo rapporto qualità/prezzo.
In questo viaggio, o gita in giornata, la direzione tecnica è affidata all’Agenzia Monique Girod Viaggi e potranno essere presenti uno o più accompagnatori della loro agenzia.

Informazioni aggiuntive

I nostri hotel:
hotel a Tirana: Hotel Austria 4* (o similare per categoria e caratteristiche)
hotel a Valona: Hotel Bologna 4* (o similare per categoria e caratteristiche)
hotel a Argirocastro: Hotel Bineri 4* (o similare per categoria e caratteristiche)
hotel a Berat: Hotel Portik 4* (o similare per categoria e caratteristiche)

Domodossola: Autostazione, alle ore 05.00
Piedimulera: Centro Calzaturiero alle ore 05.15
Gravellona Toce: rotonda Ipercoop alle 05.30
Paruzzaro: parking Autoarona 06.00
Suno: C. Commerciale “Risparmione” alle ore 06.15

Partenza da Gallarate (Sorelle Ramonda), Verbania (Tribunale – Vecchio Imbarcadero): con bus/ navetta e supplemento supplemento €20,00 pp

Partenza da Gattinara, Romagnano, Borgoticino, Busto Arsizio (Giardineria) Grignasco: con bus /navetta e supp € 25,00 pp**

Partenza da Borgosesia, Novara, Cameri, Galliate: con bus / navetta supp € 30,00 pp**

** per minimo 2 persone
Riduzione partenza direttamente Milano Malpensa : -20,00 €

Acconto pari a € 300,00 all’atto della prenotazione
Secondo acconto pari ad euro 350,00 entro 20 marzo 2024
Saldo del viaggio entro il 26 aprile 2024

Fino a 40 giorni prima della partenza € 300,00 pari all’acconto versato
Da 30 giorni a 15 giorni prima della partenza penale 650,00 euro
Da 14 giorni a 8 giorni prima della partenza penale 880,00 euro
Da 7 giorni prima della partenza al giorno della partenza penale totale oltre a quota di iscrizione

Necessario viaggiare con un passaporto o una carta di identità valida per l’espatrio, in entrambi i casi con una scadenza superiore di almeno tre mesi alla data di rientro dall’Albania. NON SONO ACCETTATI ALTRI DOCUMENTI.

Per i cittadini UE, non è necessario il visto d’ingresso. Per aggiornamenti controllare il sito della Farnesina www.viaggiaresicuri.it.

Per i minori consultare il sito: www.viaggiaresicuri.it/approfondimenti-insights/documentidiviaggio.

Per i cittadini stranieri consultare ambasciata del paese di destinazione.

CONTATTACI 

Vuoi viaggiare con noi?

Prendi un appuntamento, di persona oppure online:
ti dedicheremo del tempo esclusivo per creare il tuo viaggio su misura.

Iscriviti alla newsletter